Comune di San Secondo di Pinerolo (TO)
Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060
Tel 0121503811 - Fax 0121503817

NOTIZIARIO D’INFORMAZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Direttore Responsabile: Roberto MAURO

Comitato di Redazione: Adriana SADONE, Roberto MAURO, Ambra TRON, Samuele LAZZERO, Alfonso D'AGOSTINO

Notizie Web

 


Cari Sansecondesi,

un altro anno sta per concludersi…

Un anno ancora fortemente marcato dalla pandemia, con i suoi numeri alternativamente in crescita, in calo… e ancora in crescita, fino a raggiungere livelli tali da farci comprendere che non ne siamo ancora fuori, che non possiamo ancora abbassare la guardia, nonostante la voglia di tornare ad una vita normale sia tanta in tutti noi. I positivi nel nostro Comune sono oggi 42 (23 dicembre 2021 ndr); in tutta Italia (ma nel resto del mondo non è differente) la variante Omicron, meno pericolosa ma molto più trasmissibile, si sta diffondendo a macchia d’olio soprattutto tra i più giovani e anche nel nostro Comune la situazione rispecchia quella nazionale.

Questo 2021 che ci accingiamo a salutare è stato un altro anno senza le manifestazioni e le fiere che speravo potessero tornare in calendario; erano troppe le incertezze, non c’era la serenità necessaria per organizzare eventi di aggregazione. Ci siamo limitati a qualche serata di Cinema in Piazza, al recupero “estivo” di Suoni d’Autunno la cui tappa sansecondese era saltata lo scorso novembre proprio a causa delle restrizioni nel mondo dello spettacolo. Solo nelle ultime settimane qualcosa si è mosso, qualche tradizionale appuntamento di fine anno ci ha permesso di incontrarci – anche se in numero ristretto e nel rispetto di tutte le norme in vigore - in occasione di alcuni spettacoli musicali portatori di serenità in prossimità del Natale.

Voglio abbracciare simbolicamente tutte le persone che sono state o che sono attualmente positive al virus e le famiglie alle quali il Covid ha portato via una persona cara. A tutti coloro che ci hanno lasciato dedico un pensiero particolare.

Un sincero Augurio ed un ringraziamento a tutte le Associazioni sansecondesi, per il loro contribuito nelle varie attività che si svolgono nella nostra Comunità

I miei più sinceri Auguri raggiungano tutti voi affinché il 2022 sia un anno di  riscatto, di benessere, ma soprattutto di solidarietà e serenità per tutti.

 

                                                                                                                                                           Il Sindaco

                                                                                                                                                      Adriana SADONE

 


 

L’Ordine del Giorno si apre con due variazioni di Bilancio: la prima vede nellaSpesa un incremento della previsione di spesa per illuminazione pubblica di circa 189.000 Euro, che trova copertura nelle Entrate grazie ad un contributo ministeriale di 33.000 Euro, all’utilizzo del Fondo Covid per 80.000 Euro, oneri di urbanizzazione (36.000 Euro), parte dell’avanzo di amministrazione accantonato (28.000 Euro), minori spese (11.000 Euro).

La seconda variazione di Bilancio (la settima nell’anno) si rende necessaria a causa di un cambio di procedura per l’esecuzione di lavori finalizzati alla sicurezza stradale. Il contributo di 50.000 Euro ricevuto dal Comune destinato alla sicurezza, è confluito nel calderone (e relative regole) del PNRR, pertanto si è resa necessaria una progettazione eseguita da professionisti esterni che ha comportato un innalzamento dei costi e, di conseguenza, un cofinanziamento a cura delle casse comunali. I due interventi previsti, ossia la sistemazione della strada dietro il Palazzo Comunale e della parte di via Brusiti che sale verso via Romani, con questo cambio di procedura sarebbero venuti a costare più dei 50.000 Euro finanziati (circa 66.000 Euro); rinunciare – a malincuore - ad uno dei due cantieri si traduceva nella perdita di una parte del finanziamento, quindi reperiti i fondi disponibili per coprire l’intera somma necessaria, entrambi i lavori sono stati affidati entro il termine massimo previsto.

Il Consorzio Acea non si era ancora adeguato alle nuove norme previste dalla Legge Regionale n. 1/2018. Si rende necessaria l’approvazione da parte di tutti i Comuni associati del testo di Convenzione Istitutiva e del nuovo Statuto. Tra le novità, con le nuove regole il Sindaco può delegare a partecipare – e ad esprimere un voto quando necessario - in Assemblea non solo un Assessore come consentito fino ad oggi, ma anche un Consigliere. Inoltre viene istituita la cosiddetta “sesta area” del Consorzio, costituita dai Comuni di Airasca, None, Volvera e denominata “Pianura Nord”. La Legge Regionale stabilisce che le quote di partecipazione al Consorzio vanno calcolate per il 95% sulla popolazione e per il 5% sul territorio: con il conseguente ricalcolo la quota del Comune di San Secondo sale dall’attuale 2,1111% al 2,38%. La Legge Regionale sancisce ancora che il Consorzio si occupa esclusivamente di smaltimento rifiuti e non di servizi.

Dopo la variazione allo Statuto Comunale – durante la seduta dello scorso 27 luglio – con la quale veniva recepita la possibilità di svolgere le riunioni del Consiglio Comunale in presenza oppure in videoconferenza, il passo successivo prevede che anche il Regolamento del Consiglio Comunale recepisca la stessa integrazione.

Con la vittoria di oggi, nella gara di cross country disputata a Les Gets in Francia, il sansecondese Simone Avondetto, già Campione d’Europa, ha raggiunto il gradino più alto del podio e di conseguenza il titolo di Campione del Mondo di mountain bike nella categoria Under 23.

Un percorso molto impegnativo, da ripetere 6 volte; già poco dopo la partenza Avondetto è riuscito a collocarsi in quinta posizione nel gruppo di 6 atleti in fuga, che si riducono a 4 alle fine del secondo giro. La scalata al podio di Avondetto non si arresta, anzi al quarto giro lo troviamo in seconda posizione, pronto per approfittare di un cedimento di Martin Vidaurre - l’avversario da battere – e piazzarsi al primo posto, scatenando l’entusiasmo dei tifosi italiani presenti.

Nella storia della mountain bike, quella di oggi è la quarta medaglia d’oro per l’Italia… e l’ha conquistata Simone Avondetto, classe 2000, da SAN SECONDO DI PINEROLO!!!

Il sansecondese Simone Avondetto si è aggiudicato la medaglia d’argento per la staffetta a squadre ai mondiali di mountain bike in corso in Francia.  Un secondo posto che rappresenta una giusta carica per il nostro concittadino in vista della prova individuale under 23 che si disputerà domenica  28 agosto. Il team relay, specialità in cui l’Italia si è sempre dimostrata all’altezza accumulando medaglie, ha visto impegnati sei azzurri, Luca Braidot, Martina Bert, il bronzo europeo U23 Giada Specia, la giovane Valentina Corvi, il campione continentale U23  Avondetto ed il campione italiano XCO Marco Betteo. In questo momento la classifica vede l’Italia seconda dietro alla Svizzera e davanti agli Usa.

La Sezione AVIS di San Secondo, come preannunciato in occasione dell’ultima Assemblea annuale, ha donato al Comune due panchine che sono state installate fuori dal palazzo comunale.

Un gesto semplice e simbolico per promuovere l’immagine di un’Associazione di grande interesse nazionale e sensibilizzare i cittadini su un tema così importante come la donazione, offrendo qualcosa di utile e fruibile da tutti.

I colori dell’Associazione, peraltro molto vivaci, ed il logo inciso sulle gambe delle panchine sono un richiamo molto evidente e ben visibile, che sicuramente coglierà nel segno.

L’attiva sezione Avis locale da alcuni anni si rivolge ai neo maggiorenni offrendo loro un buono pizza in occasione della cerimonia di consegna della Costituzione; i risultati sono soddisfacenti perché ogni anno qualcuno di questi giovani si iscrive all’Associazione, diventando donatore.

I campionati Europei cross country 2022 ad Anadia (Portogallo) finiscono nel migliore dei modi, con la vittoria nella gara Under 23 maschile di Simone Avondetto. Il sansecondese è quindi il nuovo campione europeo XCO Under 23, un successo conquistato con il suo tipico stile: partenza non brillantissima e poi un ritmo ineguagliabile per gli avversari, per terminare la gara a braccia alzate in solitaria. Un successo che dimostra ancora una volta le grandissime capacità di Simone, vero astro nascente della MTB italiana nel panorama internazionale.

La medaglia d'oro di Simone Avondetto porta la nazionale azzurra al secondo posto nel medagliere di questo campionato Europeo.

Questo campionato continentale Under 23 si è corso sempre con percorso asciutto, un percorso veloce e molto moderno. Per i ragazzi erano previsti 7 giri più il velocissimo lancio. In gara per gli azzurri c'era il solo Simone Avondetto. Al termine della gara ha dichiarato: «È stata una bellissima giornata, una gara davvero dura, sono riuscito ad andare via al secondo giro e ho fatto subito la differenza conquistando un buon margine. Poi gli ultimi due giri ho tenuto alto il ritmo, ho visto che gli altri non riuscivano a rientrare e ho conquistato la vittoria. Il penultimo giro ho accusato lo sforzo, però alla fine sono riuscito a mantenere il distacco anche se devo dire che l'ultimo giro l'ho fatto di grinta. Sono super contento per questa maglia e la dedico a tutti quelli che mi hanno seguito, al mio team e alla mia famiglia».

Il 30 giugno 2022 è scoccata l’ora della pensione per il Commissario Carlo Armand, responsabile del servizio Polizia Municipale del Comune di San Secondo di Pinerolo, che ha concluso la sua lunga strada lavorativa, raggiungendo l’ambìto – e meritato - traguardo.

Nativo sansecondese, Armand ha trascorso tutti i 42 anni di carriera lavorativa alle dipendenze del nostro Comune, costruendo nel tempo un ottimo rapporto collaborativo con tutti i colleghi ma anche con gli Amministratori che si sono via via succeduti. Un lungo periodo durante il quale ha maturato esperienza e profonda conoscenza della propria materia e del proprio territorio, diventando così la memoria storica alla quale rivolgersi per qualsiasi informazione inerente norme, regolamenti oppure notizie sul territorio, con la certezza di ottenere una risposta gentile e competente.

Caro Carlo, l’Amministrazione Comunale tutta Ti ringrazia per l'impegno profuso in tutti questi anni di reciproca collaborazione e Ti porgiamo le più vive congratulazioni per il Tuo meritatissimo pensionamento.

Il pensionamento apre un nuovo capitolo nel libro della Tua vita. Ti auguriamo di scriverlo con la serenità che Ti contraddistingue.

Con riconoscenza,

il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di San Secondo.

  

Lo scorso 16 giugno è venuto a mancare l’ultimo degli ex internati di San Secondo.

Si tratta di Alberto Avaro, classe 1920, era un Alpino del Terzo Battaglione Pinerolo quando, nel novembre del 1943 venne fatto prigioniero di guerra dai tedeschi ed inviato nei campi di concentramento: prima nel campo di smistamento di Mapen, successivamente trasferito nel campo di punizione di Iltrup, infine in un piccolo campo vicino a Dusseldorf, dal quale venne liberato nel febbraio del 1945 dalle truppe alleate.

Lo ricordiamo sempre presente, fino a quando la salute glielo ha concesso, ad ogni commemorazione del XXV Aprile, del IV Novembre, ma soprattutto in occasione della celebrazione della Giornata della Memoria, dove non mancava di raccontare episodi della sua prigionia per contribuire, con la propria testimonianza, a tramandare alle generazioni future la memoria di uno dei periodi più bui del secolo scorso.

Terza variazione di Bilancio di previsione 2022 proposta al Consiglio Comunale: si tratta di una necessità legata al notevole incremento delle spese riguardanti l’energia elettrica ed il riscaldamento degli edifici pubblici. La proiezione vede una spesa complessiva per l’anno 2022 vicino ai 200.000 Euro. Lo Stato ha stanziato fondi per questa nuova emergenza, dei quali è stata incassata per adesso una prima tranche di 18.000 Euro, che vengono iscritti a Bilancio insieme ad un avanzo di amministrazione pari a 20.000 Euro, accantonato in previsione di questa impennata dei costi. Queste voci in entrata vengono distribuite tra tutte le voci riguardanti la spesa di energia elettrica e riscaldamento. Inoltre vengono incrementate le Entrate con le sanzioni amministrative dell’anno 2020 (26.000 Euro), fondi dello Stato per manutenzione strade (10.000 Euro) e con i fondi PMO erogati dall’Unione dei Comuni del Pinerolese (66.000 Euro); nelle Uscite compaiono invece le sanzioni di competenza della Città Metropolitana (13.000 Euro).

Nel nuovo regolamento TARI, che riprende quello 2021, in conseguenza del perdurare della pandemia da Covid, è stata applicata una agevolazione a favore delle utenze non domestiche pari al 50% ed uno sgravio totale (come già lo scorso anno) per i cittadini che nel periodo di emergenza sanitaria hanno usufruito della solidarietà alimentare. La copertura di queste minori entrate sarà garantita dall’utilizzo del Fondo Covid.

Il PEF (Piano Economico Finanziario) relativo al Comune di San Secondo è così composto: quota variabile 370.677 Euro; quota fissa 227.883; totale complessivo 605.590 Euro, in leggero aumento rispetto allo scorso anno. Di conseguenza le Tariffe TARI 2022, sono sostanzialmente invariate rispetto al 2021 per le piccole superfici, mentre subiscono un leggero incremento per quelle abitazioni di più ampie metrature.

Con la delibera successiva si è stabilito un indirizzo in base al quale, in presenza di concessione edilizia riguardante lavori che necessariamente vanno ad occupare suolo pubblico, anche se in minima parte, (per esempio l’applicazione di cappotto termico su edificio a fronte strada), l’occupazione dell’area pubblica concessa non potrà configurare la situazione di usucapione circa l’acquisizione dell’area stessa.

PALLAVOLO - 1A SQUADRA FIPAV: UNA STORIA INIZIATA 5 ANNI FA...

Una storia iniziata 5 anni fa con la prima affiliazione a un campionato FIPAV, la squadra allenata da Fabio Cafasso  e l'obbiettivo di raggiungere un campionato regionale.
Nel 2020 il cambio della guida tecnica con l'arrivo di Silvano Mina.

Tuttavia la stagione 2020/21 è condizionata dell'emergenza sanitaria: il campionato di Prima Divisione è cancellato dalla federazione.
La squadra resta comunque compatta e prosegue il lavoro in palestra.
La scorsa estate arrivano a completare il gruppo 4 nuove giocatrici e a fine agosto il gruppo torna al lavoro e va in ritiro al Sestriere.
Inizia così una stagione meravigliosa, una scalata vincente verso la serie D.
Il campionato si chiude con 49 punti in classifica e il secondo posto dietro a uno strepitoso Piossasco.
Subiamo contro di loro le uniche due sconfitte ma la seconda, persa al tie break tra le mura amiche della palestra di San Secondo, fa capire che non manca più molto: ci siamo avvicinati a loro e siamo cresciuti.
Iniziano i playoff e ci aggiudichiamo le due gare interne contro Moncalieri e Susa Condove.
La terza giornata dei playoff è fondamentale e la squadra va in trasferta a Courgnè contro l'Alta Canavese Volley. Vittoria per 3 a 1 e conseguente conquista del primo posto di girone.
Si arriva in semifinale al meglio delle tre gare contro il Pivielle di Ciriè .
Gara 1 in casa vinta 3 a 1; si va a Ciriè per conquistare la serie D.
Subiamo in quella occasione la terza sconfitta della stagione. Il gruppo accusa il colpo ma non c'è tempo per pensare: appena tre giorni dopo si disputa gara 3 in casa .
La squadra gioca con il cuore e al termine di un match entusiasmante ottiene una sofferta vittoria al tie break che questa volta vale la conquista della serie D.
Neanche il tempo per festeggiare e tre giorni dopo c'è la grande finale scudetto di Chivasso, proprio contro il Piossasco che nella fase regolare del campionato ci aveva sconfitto per ben due volte.
La finale vede le nostre ragazze costrette sempre all'inseguimento, ma ancora una volta la capacità di soffrire nei momenti peggiori delle gare, l'unità del gruppo, la lucidità nell'affrontare i momenti più delicati della gara, ci regalano una meraviglia vittoria e proprio nella gara più importante della stagione, il tabù Piossasco è sfatato.

    Volley_premiazione2.jpg

Pagina 1 di 9

Comune di San Secondo

di Pinerolo

Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060

Tel 0121503811 - Fax 0121503817

P.E.C.:

protocollo@pec.comune.sansecondodipinerolo.to.it

E-mail:

uffici@comune.sansecondodipinerolo.to.it

P.I. e C.F.: 02039660010


Estensione territoriale: 12,62 Km2

Popolazione: 3.632 (al 31/12/2017)

Altitudine media: 423 m (s.l.m.)

Latitudine: 44.866679

Longitudine: 7.298805

Comuni limitrofi: Porte, Pinerolo, Osasco, Bricherasio, Prarostino, San Germano Chisone

Frazioni: Airali, Miradolo

Gemellato con il comune:

Carlos Pellegrini (Santa Fe - Argentina) 


 

| Note Legali | Accessibilità | Privacy |


Siti tematici

Unione Montana del Pinerolese

Torino Metropoli

Regione Piemonte

Comune Carlos Pellegrini

Fondazione Cosso
Rete Comuni Solidali

U.S. San Secondo a.s.d.

Notizie Web

Newsletter dal comune

covid

bwg

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo