Comune di San Secondo di Pinerolo (TO)
Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060
Tel 01215038 - Fax 0121503817

Oggetto:

ADOZIONE VARIANTE PARZIALE N. 6 AL PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE.

Avvio del procedimento per l'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio ai sensi dell'articolo 9 del D.P.R. 327/2001 e artt. 7 e 8 Legge 241/1990 e s.m.i..

Si comunica ad ogni effetto di legge che, nella prossima seduta del Consiglio Comunale di San Secondo di Pinerolo, sarà iscritta all'ordine del giorno l'adozione di una variante parziale al Piano Regolatore Generale Comunale.

Poiché tale variante parziale interesserà le proprietà private di seguito descritte e considerato che il numero dei destinatari è superiore a 50 (cinquanta), con la presente si comunica l'avvio del procedimento amministrativo di imposizione del vincolo preordinato all'esproprio sulle aree interessate dalla variante parziale, ai sensi dell'articolo 9 del D.P.R. 327/2001 e artt. 7 e 8 Legge 241/1990.

I soggetti interessati potranno consultare gli atti relativi al procedimento presso l'Ufficio tecnico comunale nei giorni di lunedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13, martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11.45 e dalle ore 15 alle ore 16 e mercoledì dalle ore 9 alle ore 11.45 e dalle ore 15 alle ore 18.30; l'Amministrazione competente è il Comune di San Secondo di Pinerolo e il Responsabile del procedimento è l'Arch. Marina Bordese.

Nel termine perentorio di trenta giorni decorrenti dalla pubblicazione del presente avviso all'Albo Pretorio Comunale, gli interessati potranno far pervenire eventuali osservazioni scritte all'Ufficio Protocollo del Comune di San Secondo di Pinerolo, Via Bonatto 3.

Si fa presente che l'individuazione delle proprietà è stata desunta dagli archivi catastali e secondo i disposti dell'art. 3 del D.P.R. 327/2001 e che il 3° comma del medesimo articolo dispone quanto segue: “Colui che risulta proprietario secondo i registri catastali e riceva la notificazione o comunicazione di atti del procedimento espropriativo, ove non sia più proprietario è tenuto a comunicarlo all'amministrazione procedente entro trenta giorni dalla prima notificazione, indicando altresì, ove ne sia conoscenza, il nuovo proprietario, o comunque fornendo copia degli atti in suo possesso utili a ricostruire le vicende dell'immobile.”

Il presente avviso è pubblicato per trenta giorni all'Albo Pretorio Comunale, nonché per estratto sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte, sul settimanale locale “L’eco del Chisone” e sulle bacheche sparse sul territorio comunale.

San Secondo di Pinerolo, lì 30 agosto 2010.

Il Responsabile del procedimento Arch. Marina BORDESE

Comune di San Secondo

di Pinerolo

Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060

Tel 01215038 - Fax 0121503817

P.E.C.:

protocollo@pec.comune.sansecondodipinerolo.to.it

E-mail:

uffici@comune.sansecondodipinerolo.to.it

P.I. e C.F.: 02039660010


Estensione territoriale: 12,62 Km2

Popolazione: 3.632 (al 31/12/2017)

Altitudine media: 423 m (s.l.m.)

Latitudine: 44.866679

Longitudine: 7.298805

Comuni limitrofi: Porte, Pinerolo, Osasco, Bricherasio, Prarostino, San Germano Chisone

Frazioni: Airali, Miradolo

Gemellato con il comune:

Carlos Pellegrini (Santa Fe - Argentina) 


 

| Note Legali | Accessibilità | Privacy |


Siti tematici

Unione Montana del Pinerolese

Torino Metropoli

Regione Piemonte

Comune Carlos Pellegrini

Fondazione Cosso
Rete Comuni Solidali

U.S. San Secondo a.s.d.

Notizie Web

Newsletter dal comune

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo