Comune di San Secondo di Pinerolo (TO)
Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060
Tel 01215038 - Fax 0121503817

Affitti

La domanda (redatta sull'apposito modulo) deve essere presentata all'Ufficio Protocollo del  Comune di San Secondo di Pinerolo, Via Bonatto 3, entro e non oltre le ore 12 del giorno 22 febbraio 2012.

 

 

 

Possono presentare domanda di accesso ai contributi i conduttori di alloggi in locazioni appartenenti alle seguenti categorie:

- titolare di pensione;

- lavoratore dipendente e assimilati;

- soggetto appartenente a nucleo familiare con almeno 3 figli a carico, monoreddito;

- soggetto con invalidità pari o superiore al 67%;

- lavoratore che sia stato sottoposto a procedure di mobilità o licenziamento nell'anno 2010.

 

Possono fare domanda i conduttori di abitazioni intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato, relativo all'anno 2010, che abbiano fruito (sempre nell'anno 2010) di un reddito fiscalmente imponibile complessivo non superiore alla somma di due pensioni integrate al minimo INPS con riferimento all'importo fissato per l'anno 2010 pari a complessivi euro 11.996,40 rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti superiore al 20%.

I redditi da considerare sono dati dalla somma dei redditi complessivi, relativi all'anno 2010, ai sensi della normativa fiscale vigente, di ciascuna delle persone componenti il nucleo familiare.

Il reddito annuo del nucleo familiare sarà diminuito, nel corso dell'istruttoria comunale, di euro 516,46 per ogni figlio a carico convivente con il richiedente e appartenente al nucleo familiare.

I cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea, nella domanda di contributo, devono autocertificare di essere residenti, alla data del 5 gennaio 2012, in Italia da almeno 10 anni oppure nella Regione Piemonte da almeno 5 anni.

Il nucleo familiare che occorre considerare è quello del richiedente così come risulta composto anagraficamente alla data del 5 gennaio 2012.

I canoni (o la somma dei canoni) da considerare sono quelli dovuti per l'anno 2010, i cui importi, eventualmente aggiornati secondo indici quali l'ISTAT, risultano dal contratto (o da più contratti di locazione) regolarmente registrato, intestato al richiedente, al netto degli oneri accessori e al netto di eventuale morosità.

La domanda di contributo deve essere presentata presso il Comune ove il richiedente aveva la residenza alla data del 5 gennaio 2012.

Per ulteriori informazioni:

Comune di San Secondo di Pinerolo

Ufficio Segreteria (tel. 0121 503803)

orario di apertura al pubblico:

lunedì e venerdì ore 9-13,

martedì e giovedì ore 9-11.45 e ore 15-16,

mercoledì ore 9-11.45 e ore 15-18.30.

Modulistica:

Comune di San Secondo

di Pinerolo

Via Bonatto, 3 - C.A.P. 10060

Tel 01215038 - Fax 0121503817

P.E.C.:

protocollo@pec.comune.sansecondodipinerolo.to.it

E-mail:

uffici@comune.sansecondodipinerolo.to.it

P.I. e C.F.: 02039660010


Estensione territoriale: 12,62 Km2

Popolazione: 3.632 (al 31/12/2017)

Altitudine media: 423 m (s.l.m.)

Latitudine: 44.866679

Longitudine: 7.298805

Comuni limitrofi: Porte, Pinerolo, Osasco, Bricherasio, Prarostino, San Germano Chisone

Frazioni: Airali, Miradolo

Gemellato con il comune:

Carlos Pellegrini (Santa Fe - Argentina) 


 

| Note Legali | Accessibilità | Privacy |


Siti tematici

Unione Montana del Pinerolese

Torino Metropoli

Regione Piemonte

Comune Carlos Pellegrini

Fondazione Cosso
Rete Comuni Solidali

U.S. San Secondo a.s.d.

Notizie Web

Newsletter dal comune

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo