Messaggio
  • Privacy e Cookie

    Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento. Se vuoi saperne di più consulta la sezione Privacy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

    Visiona sezione Privacy

Progetto di aiuto per le famiglie in difficoltà anno 2017

 

logo-ciss.gifS.I.A. Sostegno per l'inclusione attiva.

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate. Di seguito i dettagli del progetto ed i requisiti di accesso.


Requisiti d’accesso

Familiari:
1) Presenza nel nucleo di adulti disoccupati;
2) Presenza nel nucleo di almeno un componente minorenne o di un figlio disabile, o di una donna in stato di gravidanza
accertata (almeno di 5 mesi);
3) Essere cittadino italiano o comunitario o suo familiare titolare del diritto di soggiorno, ovvero cittadino straniero in possesso
del permesso di soggiorno Comunità Europea per soggiornanti di lungo periodo;
4) Essere residenti in Italia da almeno 2 anni;
Economici:
5) ISEE inferiore o uguale a € 3.000,00;
6) Non beneficiare di altri trattamenti economici rilevanti di natura previdenziale, indennitaria e assistenziale superiori a €
600,00 mensili;
7) Non percepire indennità di disoccupazione (NASPI, ASDI o altre misure di sostegno al reddito);
8) Assenza di beni durevoli di valore: nessun componente del nucleo deve possedere autoveicoli immatricolati la prima volta
nei 12 mesi antecedenti la domanda oppure autoveicoli di cilindrata superiore a 1300 cc, o motoveicoli di cilindrata sup. a
250 cc. immatricolati nei 3 anni precedenti la domanda.

Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un Progetto personalizzato di Attivazione Sociale e Lavorativa

In allegato la locandina del progetto.

Allegati:

Additional information