Messaggio
  • Privacy e Cookie

    Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento. Se vuoi saperne di più consulta la sezione Privacy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

    Visiona sezione Privacy

Punto Informativo Forestale (PIF)

punto%20informativo%20forestale.jpgIl Punto Informativo Forestale (P.I.F.) ha sede a Pinerolo, in Viale Giolitti 7 (2° piano, presso lo Sportello Unico Attività Produttive), ed è aperto con i seguenti orari: lunedì e giovedì ore 8.30-12.30 (verificare i giorni nel calendario allegato). Per ulteriori informazioni: tel. 0121 361441 - 0121 361432; email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Nell'ambito delle iniziative d’informazione in campo forestale, finanziate dalla Misura 1 del PSR 2014-20, IPLA è stata incaricata dell’attivazione dei Punti Informativi Forestali (P.I.F.).

Si tratta uffici a cui rivolgersi gratuitamente per ricevere informazioni sulla gestione del bosco e del territorio, ad integrazione dell'attività svolta dagli sportelli forestali.

I P.I.F. sono stati attivati in collaborazione con i Comuni a vocazione forestale ma non adeguatamente serviti dalla rete regionale degli sportelli forestali: essi rappresentano un ulteriore punto di accesso alle informazioni in ambito forestale.

I P.I.F. sono animati da liberi professionisti, esperti in campo forestale ed ambientale in strutture pubbliche messe a disposizione dalle amministrazioni comunali che si sono rese disponibili a sostenere tale iniziativa.

Gli operatori forestali piemontesi possono rivolgersi ad uno qualsiasi dei P.I.F., indipendentemente dal proprio luogo di residenza o dalla collocazione del bosco su cui intende effettuare interventi.

Allo stato attuale l'iniziativa interessa 17 Comuni e prevede il coinvolgimento di 11 liberi professionisti. L’attività dei PIF è finanziata fino a tutto il 2018.

In particolare i P.I.F. si occupano di:

  • fornire informazioni relative alle norme forestali ed ambientali e un supporto alla loro applicazione;

  • agevolare la raccolta delle informazioni sui tagli boschivi (comunicazione semplice);

  • fornire informazioni e supporto ad esempio sulle opportunità del PSR (formazione, contributi e finanziamenti), sulla filiera legno energia e sull‘Albo delle imprese forestali;

  • presentare e distribuire materiale informativo di pertinenza del settore forestale ed ambientale.

 

Allegati:

Additional information